Terminate le riprese di “Pantafa”

Sono terminate le riprese di “Pantafa”, il film di Emanuele Scaringi, con Kasia Smutniak, Greta Santi, Mario Sgueglia, Mauro Marino, Giuseppe Cederna, Betti Pedrazzi e con la partecipazione di Francesco Colella.

Il film è un horror sofisticato, dalle atmosfere profondamente suggestive anche grazie ai costumi del premio Oscar Gabriella Pescucci, in cui angoscianti disturbi del sonno vengono affiancati a oscure leggende popolari per raccontare la storia inquietante di una mamma che cerca di fare la cosa migliore per il bene della propria bambina.

Scritto da Tiziana Triana, Vanessa Picciarelli e lo stesso regista, è prodotto da Fandango con Rai Cinema.

Ne ha parlato anche Domenico Procacci, fondatore di Fandango, nell’intervista pubblicata da Variety sui progetti futuri della casa di produzione.
Si tratta del primo film dell’orrore in trent’anni di produzioni ed è “quel tipo particolare di horror che mescola naturalismo e terrore” e potrebbe dunque affiorare sul circuito internazionale dei festival.