in vendita in tutte le librerie

L'AMORE IN PIU'

Elisabeth Batinter

Il bebè è il miglior alleato della dominazione maschile. Elisabeth Badinter

Sinossi

FANDANGO LIBRI presenta

L’AMORE IN PIÙ
di Elisabeth Badinter


L’amore in più ha avuto uno straordinario successo fin dal momento della sua uscita, contribuendo alla nascita di un dibattito che a distanza di trent’anni non si è ancora placato, con asprissime polemiche che periodicamente vengono riproposte sui quotidiani nazionali.

Nel 1981 Elisabeth Badinter, femminista e filosofa fra le più importanti al mondo, pubblicava un libro che avrebbe sconvolto il modo di pensare alla maternità e alla sua presunta condizione naturale. Badinter afferma una volta per tutte che essere madri non è innato e che non c’è nulla di naturale nell’esserlo. La storia degli ultimi secoli – che l’autrice ripercorre metodicamente, con ricchezza di documenti e di riferimenti culturali e letterari – ci rivela che la nozione di amore materno è evolutiva. L’amore materno è un sentimento e come tale essenzialmente contingente. Può esistere o non esistere, esserci e sparire; non va dato per scontato.
È, infatti, un “amore in più” nella felice definizione dell’autrice.



Note

Elisabeth Badinter, filosofa, è tra le intellettuali che più hanno contribuito a costruire l’edificio teorico del femminismo francese. Da sempre vicina al Mlf (Mouvement de libération des femmes), successivamente si è dedicata agli studi accademici sull’Illuminismo. Ha scritto numerosi libri sulla questione di genere tutti tradotti all’estero. Il suo ultimo libro è Le Conflit, ideale seguito di L’amore in più.   

traduzione di Rosetta Loy